Antonio Conte Inter
Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, le richieste di Conte per il futuro

Dopo lo scontro con la dirigenza, il successo col Getafe ha rasserenato un po’ gli animi. Conte vuole certezze, previsto un incontro dopo l’Europa League

Il clima in casa Inter negli ultimi giorni è stato tutt’altro che disteso. I rapporti tra la società e Antonio Conte rimangono tesi, ma la vittoria contro il Getafe con conseguente qualificazione ai quarti di finale di Europa League ha raffreddato gli animi. Alla fine della competizione europea è previsto un incontro tra la dirigenza e il tecnico salentino per tirare le linee guida per il futuro. Intanto trapelano le prime richieste che Conte avrebbe già fatto ai nerazzurri per continuare a sedere sulla panchina dell’Inter anche nella prossima stagione.

Basta acquisti in stile Eriksen

Il mercato è un tassello fondamentale per Antonio Conte. Il tecnico salentino non ha gradito l’acquisto di Eriksen che la società ha fatto a gennaio per alzare il tasso tecnico della rosa. Per Conte il danese non è adatto agli schemi di gioco, e contro il Getafe l’ha fatto nuovamente partire dalla panchina.

Le richieste per il futuro

L’Inter si è assicurata per la prossima stagione Hakimi che agirà come esterno destro, ma Antonio Conte ha chiesto altri colpi per migliorare la rosa. L’allenatore ex Chelsea ha messo nel mirino un centravanti di peso, un esterno di sinistra e un centrocampista dinamico. Per l’esterno di sinistra il nome più in voga è quello di Emerson Palmieri. I nerazzurri hanno già avviato le trattative col Chelsea e l’italo brasiliano gradirebbe il trasferimento.

Per il centrocampo il primo nome caldo è quello di Arturo Vidal, che era stato accostato all’Inter già a gennaio, ma alla fine era rimasto al Barcellona. La carta d’identità di Vidal dice 33 anni, ma l’allenatore salentino conosce il cileno e sa quello che potrebbe dare all’Inter.

Obiettivo tenere Lautaro

Dopo le tante voci e alcune offerte del Barcellona terminate con un nulla di fatto, il futuro di Lautaro Martinez sembra nuovamente essere con l’Inter. Antonio Conte vorrebbe tenerlo a tutti i costi, ma sa che se dovesse arrivare un’offerta alta Suning non potrebbe rifiutare. Il tecnico salentino vuole ampliare il reparto offensivo portando a Milano Edin Dzeko, anche se la cessione di Pallotta a Friedkin potrebbe cambiare le carte in tavola. Nonostante il brutto periodo tra Conte e la società, il tecnico nerazzurro ha applaudito la permanenza di Sanchez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *