Ausilio Inter
Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, Ausilio può lasciare l’Inter per i dissapori con Conte

Nonostante la buona stagione, la dirigenza nerazzurra potrebbe subire degli scossoni. Ausilio non è apprezzato da Conte e potrebbe partire

La vittoria contro il Bayer Leverkusen ha proiettato l’Inter alle semifinali di Europa League, con la squadra che adesso può sognare in grande. Nonostante la stagione positiva però non tutti sono sicuri di rimanere al loro posto in vista della prossima stagione, lo stesso Antonio Conte affronterà un faccia a faccia col presidente Zhang per capire meglio come organizzare il futuro. Un’altra figura di spicco che potrebbe lasciare i nerazzurri è Piero Ausilio che ha avuto dei dissapori con Antonio Conte.

Ausilio: addio Inter, la Roma alla porta

Che i rapporti tra Conte e la dirigenza non siano idilliaci è cosa risaputa, e nelle ultime ore la figura a vacillare è Piero Ausilio. Se le figure di Conte e Marotta – specialmente dopo questo risultato in Europa – sembrano nuovamente salde, quella del direttore sportivo è più in bilico. Nelle ultime settimane anche i tifosi hanno manifestato la volontà di vedere Ausilio fuori dal progetto Inter, e sui social molti si sono schierati contro di lui. Alla base delle frizioni ci sarebbe un rapporto non idilliaco col tecnico salentino, la Roma osserva interessata aspettando di capire l’epilogo della questione per provare a convincerlo a trasferirsi.

La Roma a caccia di un direttore sportivo

La Roma dopo il litigio con Petrachi è alla caccia di un nuovo direttore sportivo. Piero Ausilio aveva ricevuto un’offerta anche lo scorso anno, ma aveva poi optato per prolungare il suo accordo con l’Inter, adesso però sarebbe peggiorato il rapporto con la società e con l’allenatore e una sua partenza è probabile. Il sogno in casa giallorossa rimane Ausilio, ma nel frattempo la Roma sta sondando altre piste, come Sabatini o Planes. Attualmente – da quando Petrachi è stato licenziato – il ruolo è affidato all’ex portiere Morgan De Sanctis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *