Lautaro Martinez Inter
Serie A

Inter-Bologna 1-2, le pagelle: sugli scudi Young, Lautaro il peggiore

Nerazzurri padroni del campo per più di un’ora, subiscono la rimonta bolognese nel finale. Negative le prestazioni di Lautaro, Sanchez e Gagliardini. Le pagelle di Inter-Bologna

L’Inter perde 2-1 in casa contro il Bologna e saluta definitivamente la possibilità di impensierire la Juventus per la lotta al titolo. Il rigore sbagliato da Lautaro e l’espulsione di Bastoni sono i momenti decisivi che consentono ai felsinei di ribaltare l’esito dell’incontro. Clamoroso l’errore di Sanchez sul contropiede dell’1-2 finale. Le pagelle dei nerazzurri.

Inter-Bologna: le pagelle dei nerazzurri

Handanovic 6,5: eguaglia le 470 presenze in Serie A di Franco Baresi ed onora la partita con la grandissima parata sul contropiede di Orsolini nel primo tempo. Incolpevole sui due gol subiti, riesce a limitare il passivo con altre parate nel finale di partita.

D’Ambrosio 5: partita ordinata per il difensore di origini napoletane, che controlla bene Sansone. In netta difficoltà contro la velocità del giovanissimo Juwara, che gli crea molti problemi.

De Vrij 6: l’unico che si salva della retroguardia nerazzurra. Dopo un primo tempo in assoluto controllo, non può fare nulla in occasione dei due gol rossoblu.

Bastoni 5,5: forse eccessiva la sua espulsione, ma l’errore decisivo lo commette in occasione del primo giallo, facendo un fallo inutile a centrocampo. Peccato perchè aveva giocato un’altra bella partita sia in fase offensiva che difensiva.

Candreva 6: grandissimo lavoro come al solito per l’esterno nerazzurro su tutta la fascia destra. Nel finale paga l’eccessiva stanchezza.

Brozovic 6: La sua assenza nelle precedenti partite si era fatta sentire, infatti con la sua presenza da ritmo e ordine nel centrocampo interista.

dall’88’ Borja Valero s.v.

Gagliardini 4,5: col clamoroso liscio all’interno della propria area, regala al Bologna la possibilità di riaprire una partita fino a quel momento a senso unico. Altro errore da matita rossa dopo il clamoroso gol sbagliato contro il Sassuolo.

dall’88’ Vecino s.v.

Young 6,5: una spina nel fianco per la difesa del Bologna, mette spesso in difficoltà Tomiyasu.

dall’85’ Biraghi s.v.

Eriksen 5: in ombra per tutta la partita. Non riesce ad incidere come nelle prime uscite successive allo stop causa pandemia.

dal 75′ Sanchez 4,5: perde la palla che concede il contropiede del clamoroso 1-2 del Bologna. Manca due facili occasioni che avrebbero concesso il pareggio all’Inter.

Lukaku 6,5: trova il ventesimo gol con la maglia dell’Inter alla sua prima stagione in nerazzurro, solo Ronaldo (25) e Milito (22) hanno fatto meglio. L’unica sua colpa è dovuta all’eccessivo altruismo nel concedere il rigore a Lautaro.

Lautaro Martinez 4,5: decisivo il suo errore dal dischetto per il raddoppio interista che avrebbe chiuso la partita. Volenteroso come sempre, non riesce a trovare la via del gol.

dall’85’ Esposito s.v.

All. Conte 5: ha la colpa di non essere intervenuto per tempo sostituendo Bastoni ammonito per evitargli l’altro cartellino, come fatto nelle precedenti partite con Godin e de Vrij. Al momento del rigore doveva far sentire la sua autorità, facendolo tirare al rigorista della squadra Lukaku.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *