Sanchez Inter-Sampdoria
Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, è scontro con il Manchester United per il rinnovo di Sanchez

L’Inter può solo comprare Alexis Sanchez. Il Manchester United non vuole rinnovare il prestito e i nerazzurri adesso devono offrire almeno 20 milioni per il cileno

Con la fine del campionato che si avvicina, il prestito annuale di Sanchez si appresta a volgere al termine. Il cileno attualmente non ha l’accordo per rimanere all’Inter anche per le fasi finali dell’Europa League, il contratto infatti prevede che – vista l’emergenza legata al coronavirus che ha visto allungare i tempi dei campionati – Sanchez potrà rimanere a disposizione di Conte fino al 5 agosto. L’Inter vuole a tutti i costi provare a tenerlo, ma lo United non vuole fare sconti e la cifra per il trasferimento è considerevole. Il giocatore viene valutato circa 20 milioni di euro.

Accordo da trovare al più presto

Il Manchester United ha ancora sul monte ingaggi 55 milioni di sterline da pagare a Sanchez fino alla fine del contratto. L’unico nodo da sciogliere è questo, nonostante il cileno sia disposto a un sacrificio economico. L’Inter entro il 5 agosto deve prendere una decisione: se comprarlo definitivamente e prendere un giocatore che potrà dire la sua nelle prossime stagioni in Serie A, oppure optare per lasciarlo partire perdendo però un elemento importante in vista della fase finale dell’Europa League. Marotta non ha più tanto tempo a disposizione.

La stagione di Alexis Sanchez

Dopo un inizio singhiozzante di stagione, segnato da un adattamento non semplicissimo e qualche infortunio di troppo, alla distanza è venuta fuori la classe di Sanchez. Il cileno è stato oscurato dalla coppia Lukaku-Lautaro, ma nell’ultimo periodo con le difficoltà dell’argentino e lo stop per infortunio del belga ha trovato maggiore spazio, convincendo sempre di più Antonio Conte che gli ha dato fiducia. Adesso il tecnico salentino lo considera un elemento chiave nella rosa e vuole a tutti i costi convincere l’Inter a trattenerlo per la prossima stagione. Sanchez ha messo insieme dei numeri niente male, se confrontati al minutaggio. In Serie A in 20 partite disputate ha segnato 4 reti e fornito 8 assist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *