Candreva Napoli-Inter
Coppa Italia

Napoli-Inter 1-1, le pagelle: bene Candreva, Lautaro in difficoltà

Candreva gioca una partita di grande spessore. Lukaku altalenante e Lautaro in difficoltà mentre Eriksen è in crescita. Le pagelle di Napoli-Inter

Il Napoli raggiunge la Juventus in finale di Coppa Italia. L’1-1 del San Paolo consente ai partenopei di aggiudicarsi la qualificazione in virtù del gol in trasferta segnato nella gara d’andata a San Siro. Non riesce la rimonta dell’Inter, che ha il pallino del gioco per la maggior parte del tempo. Le pagelle dei nerazzurri.

Napoli-Inter, le pagelle dei nerazzurri

Handanovic 6: viene chiamato in causa poche volte, riesce a cavarsela su un passaggio arretrato di Bastoni su cui si avventa Mertens mentre è incolpevole sul gol subito.

Skriniar 5,5: partita ordinata senza particolari sussulti. Nell’occasione del gol del Napoli prova a fermare Insigne, ma viene battuto.

De Vrij 6: attento e concentrato si fa trovare impreparato sul contropiede che porta il Napoli in parità.

dal 88′ Ranocchia s.v.

Bastoni 6: anche quest’oggi chiamato in causa in sostituzione di Godin, gioca in maniera tranquilla e si dimostra concentrato.

Candreva 7: una spina nel fianco per tutta la partita, Hysaj non riesce a trovare il modo per fermarlo. Va vicinissimo a trovare il gol, ma si deve arrendere di fronte a un grande Ospina.

dal 72′ Moses 6: entra in campo al posto di un Candreva esausto, ma non riesce a incidere nella stessa maniera. Prova a essere propositivo ma la difesa del Napoli lo tiene a bada.

Barella 6: molto importante nella prima fase di partita in cui aiuta Brozovic a impostare le trame, vengono a mancare le energie nel finale.

Brozovic 6,5: ancora una volta si dimostra il perno del centrocampo nerazzurro. Gestisce tantissimi palloni che finiscono quasi tutti nel posto giusto.

Young 5: in fase offensiva crea diverse volte problemi al Napoli, ma in fase difensiva più di una volta lascia a desiderare. Rischia un po’ al 33′ del primo tempo quando va vicino a prendere un secondo giallo per un fallo ingenuo a centrocampo.

dal 72′ Biraghi 5,5: entra dalla panchina, ma non riesce a dare la spinta desiderata.

Eriksen 6,5: Conte sorprende tutti e lo fa partire titolare, lui risponde in maniera convincente e trova pure il gol del momentaneo vantaggio.

dal 88′ Sensi s.v.

Lautaro 4,5: le voci di mercato di certo non aiutano, gioca una partita piatta senza essere quasi mai pericoloso.

dal 72′ Sanchez 5: entra al posto di un Lautaro Martinez spento, dopo 2 minuti crea la prima occasione con un tiro che sfiora il palo. Altra occasione sprecata da Sanchez che anche in questo caso non è riuscito a sfruttare la chance datagli da Conte.

Lukaku 5,5: gioca una partita di sostanza, molto pericoloso in area di rigore, va vicino al gol su un colpo di testa ma Ospina si dimostra reattivo. Anche lui nel secondo tempo risente la fatica e sparisce dal campo.

All. Conte 5,5: Viene a Napoli per ribaltare lo 0-1 dell’andata, mette l’undici migliore, ma non riesce a mettere in difficoltà quasi mai la difesa dei partenopei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *