Marotta Inter
Interviste

Inter, Marotta svela: “Hakimi acquisto importante, possibili altri colpi”

Beppe Marotta ha fatto il punto sulla situazione dei giocatori in prestito dell’Inter prima della partita contro il Parma. Conferme su Hakimi

L’Inter nelle ultime due giornate di Serie A ha riscontrato parecchie difficoltà pareggiando 3-3 contro il Sassuolo e vincendo di misura all’ultimo respiro contro il Parma per 2-1. Nonostante i singhiozzi sul campo giocato, sul mercato i nerazzurri viaggiano spediti con l’ultimo acquisto di Hakimi che proietta l’Inter a un livello ancora più alto. Proprio Marotta ha speso parole importanti sul giocatore di proprietà del Real Madrid e ha fatto un resoconto della stagione in corso.

Hakimi grande giocatore, possibili altri acquisti

Il giocatore marocchino è sulla bocca di tutti, Marotta ci tiene a lodare il giocatore e anche Piero Ausilio che ha svolto un grande lavoro di mediazione negli ultimi mesi: “L’obiettivo della società e della famiglia Zhang è di continuare a fare investimenti per acquisire giocatori importanti, Ausilio ha svolto un ottimo lavoro. Dobbiamo ancora concludere. Oggi sarà una giornata importante, vedremo come definire. Sono ottimista. Un lavoro che è stato fatto di questi ultimi due mesi in maniera meritevole da Piero Ausilio”.

La grande voglia dell’Inter di migliorarsi sempre di più è evidente ed è per questo che Marotta viene incalzato su possibili altri colpi: “Vogliamo alzare l’asticella, tenendo presente comunque il momento difficile dovuto al coronavirus, che ha colpito tutti. Vediamo le opportunità che si presenteranno, il mercato non è ancora nel vivo”.

In cerca del prolungamento per Sanchez e Moses

Con il caos che ha colpito il mondo a causa del coronavirus, e le stagioni che si sono allungate di parecchio bisogna cercare di risolvere i problemi legati ai prestiti in scadenza il 30 giugno, Marotta non si sbilancia: “Sanchez e Moses? È una grande anomalia che deve essere rivista, dobbiamo confrontarci con Chelsea e United per prolungare il prestito“. Allo stesso modo l’Inter vuole cercare di trovare l’accordo per far rimanere fino alla fine della stagione di Perisic al Bayern Monaco: “Ci stiamo confrontando anche con il Bayern per Perisic. Mi auguro che queste situazioni non alterino i risultati“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *