Stefano Sensi Inter
Ultime notizie

Inter, si ferma Sensi: risentimento muscolare per il centrocampista

Ancora un infortunio per Stefano Sensi, che non potrà disputare la prima contro la Samp dopo la ripartenza a causa di un risentimento muscolare

Stagione sfortunata per Stefano Sensi che a due giorni dalla ripartenza della Serie A è costretto a fermarsi per un risentimento muscolare. Si tratta di un altro infortunio muscolare ma questa volta ai flessori della coscia destra. Salterà di certo il recupero di domenica contro la Sampdoria, ma nelle prossime ore dovrebbe essere sottoposto a degli esami strumentali per capire meglio l’entità del problema.

La stagione di Sensi

Il classe 1995 aveva messo assieme tre gol e quattro assist nelle prime sei giornate, prima dell’infortunio agli adduttori che l’ha tenuto lontano dal campo per due mesi. Dopo essere rientrato in campo a metà dicembre il 27 gennaio è costretto a fermarsi nuovamente per un problema al polpaccio. A inizio febbraio aveva provato a riassaporare l’aria di campo, ma era stato costretto ai box dall’ennesimo problema al piede. Il giocatore aveva sfruttato il lungo periodo di quarantena per rimettersi fisicamente, e nella semifinale di Coppa Italia è entrato per appena due minuti.

Come giocherà l’Inter senza Sensi

Questo nuovo infortunio per Sensi arriva in un momento non facile per l’Inter, con l’eliminazione in Coppa Italia che rischia di lasciare brutti strascichi e la necessità di partire forte in campionato per provare a riaprire i discorsi scudetto. Sicuramente la buona prestazione di Eriksen in Coppa ha fatto tirare un sospiro di sollievo a Conte, che con ogni probabilità schiererà il centrocampista danese al posto dell’ex Sassuolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *