Esultanza Lukaku
Curiosità

Gli acquisti più costosi della storia dell’Inter

Romelu Lukaku e Christian Vieri sul podio, la classifica degli acquisti record che hanno segnato il calciomercato dell’Inter

Fin dai primi anni della sua fondazione, l’Inter è sempre stata una delle squadre italiane più attive in sede di calciomercato. Tra gli acquisti più costosi della sua storia balza all’occhio la quasi totalità di giocatori stranieri, anche se spesso i nerazzurri hanno pescato in Serie A.

I tre calciatori più pagati dall’Inter

L’acquisto record nella storia dell’Inter è quello di Lukaku, pagato 65 milioni. L’attaccante ex Manchester United è passato ai nerazzurri nell’estate del 2019 per rimpiazzare il partente Icardi: nelle sue prime 35 presenze, l’attaccante belga ha segnato ben 23 gol sotto la guida di Antonio Conte.

Al secondo posto un altro attaccante, Christian Vieri. Acquistato dalla Lazio nell’estate del 1999, è stato per anni l’attaccante di riferimento dell’Inter insieme a Ronaldo. Il bomber bolognese è stato pagato la bellezza di 90 miliardi di lire, circa 47 milioni di euro. Nei sei anni a Milano ha messo a segno 123 gol in 190 partite, vincendo però appena una Coppa Italia.

Al terzo posto il primo centrocampista, Joao Mario. L’esperienza nerazzurra per il giocatore portoghese non è stata molto brillante: acquistato per 40 milioni dallo Sporting Lisbona, il suo arrivo aveva fatto ben sperare i tifosi dopo l’Europeo del 2016 vinto da protagonista. In seguito è stato ceduto in prestito prima al West Ham e poi alla Lokomotiv Mosca.

La top ten

Ai piedi del podio c’è Nainggolan, acquistato dalla Roma per 24 milioni cash più i cartellini di Zaniolo e Santon: l’arrivo del centrocampista belga è stato fortemente voluto dall’ex allenatore Spalletti. Con il tecnico toscano, l’ex Roma ha trovato spesso e volentieri il campo da titolare. L’arrivo di Conte ha cambiato le gerarchie e Nainggolan ha deciso di tornare al Cagliari in prestito, squadra che lo ha lanciato in Serie A.

Il quinto posto spetta a Kondogbia, acquistato dall’Inter nel 2015 per 36 milioni dal Monaco, restando in nerazzurro per soli due anni. A pari merito con il centrocampista francese c’è Crespo, pagato anche lui 36 milioni dalla Lazio. La prima stagione dell’attaccante nerazzurro è stata caratterizzata da alti e bassi – anche a causa di un infortunio – e dopo 16 gol in 30 partite passa al Chelsea. Rientra alla base nel 2006, in tutto saranno 45 i gol in 117 presenze vincendo tre Scudetti e due Supercoppe Italiane. Al settimo e ottavo posto i primi due difensori: Skriniar, acquistato per 34 milioni dalla Sampdoria e Bastoni, pagato 31 milioni dall’Atalanta.

Chiudono la top ten due attaccanti brasiliani che hanno lasciato ricordi diametralmente opposti nelle menti dei tifosi interisti. Al nono posto Gabriel Barbosa con 30 milioni, (per lui un solo gol con l’Inter, prima di passare al Flamengo). Il più forte giocatore della storia nerazzurra, invece, chiude questa speciale classifica: il fenomeno Ronaldo è stato pagato 48 miliardi di lire nel 1997, che al cambio fanno appena 28 milioni. Uno studio condotto da Play Ratings ha però sollevato una domanda: quanto sarebbe costato il brasiliano con l’exploit del calciomercato? Per loro non ci sono dubbi: il suo valore avrebbe superato i 400 milioni di euro.

Gli esclusi eccellenti

Molti giocatori che hanno fatto la storia dell’Inter si trovano appena fuori le prime dieci posizioni. Tra i più si citano Milito, Ibrahimovic, Adriano, Eto’o e Sneijder, tutti protagonisti di vittorie e record nerazzurri. Tra questi solo l’olandese è stato pagato meno di 20 milioni.

Menzione speciale per Francesco Toldo, che con i 26,50 milioni pagati per il suo cartellino del 2001 rimane il portiere più costoso nella storia dell’Inter.

Gli acquisti più costosi della storia dell’Inter

10) Ronaldo (Barcellona – 1997): 48 miliardi di lire (28 milioni di euro)

9) Gabigol (Santos – 2016): 29,50 milioni di euro

8) Alessandro Bastoni (Atalanta – 2017): 31,10 milioni di euro

7) Milan Skriniar (Sampdoria – 2017): 34 milioni di euro

6) Geoffrey Kondogbia (Monaco – 2015): 36 milioni di euro

5) Hernan Crespo (Lazio – 2002): 36 milioni di euro

4) Radja Nainggolan (Roma – 2018): 38 milioni di euro

3) Joao Mario (Sporting – 2016): 40 milioni di euro

2) Christian Vieri (Lazio – 1999): 90 miliardi di lire (46,48 milioni di euro)

1) Romelu Lukaku (Manchester United – 2019): 65 milioni di euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *