Zanetti Inter
Curiosità

I giocatori con più presenze nella storia dell’Inter

La classifica dei calciatori con più partite giocate in tutte le competizioni con la maglia dell’Inter. Netta prevalenza di italiani nella top ten

In una storia gloriosa come quella dell’Inter, si sono susseguiti numerosi calciatori e campioni che hanno reso il club nerazzurro uno dei più vincenti in Italia. Nella speciale classifica dei calciatori con più presenze in assoluto con la maglia nerazzurra sono presenti giocatori che hanno scritto la storia del club. Alcuni gli hanno dedicato una carriera intera, altri ci hanno giocato svariati anni diventando idoli dei tifosi e bandiere della società nerazzurra.

Classifica dei giocatori nerazzurri con più presenze di sempre

Il calciatore con più presenze di sempre con la maglia dell’Inter è Javier Zanetti, capitano e colonna portante del club dal 1995 al 2014. Terzino a tutta fascia e all’occorrenza anche centrocampista, l’argentino vince praticamente tutto con i nerazzurri. Con l’Inter totalizza 858 presenze in tutte le competizioni vincendo la bellezza di 16 trofei – il più vincente della storia nerazzurra- tra cui lo storico Triplete del 2010 conquistato con la fascia da capitano al braccio. È anche il calciatore con più minuti giocati (73.284) e quello con più stagioni da capitano (13). Si trova al quarto posto, con 618 partite giocate, nella classifica dei giocatori con più presenze in Serie A.

Al secondo posto c’è un altro difensore, Giuseppe Bergomi. Cresciuto nel vivaio nerazzurro, fa il suo esordio con l’Inter il 30 gennaio 1980. Da quel momento in poi, Bergomi disputa 756 partite – diventando il giocatore nerazzurro con più presenze in Coppa Italia – 20 anni di permanenza a Milano. È anche il più giovane calciatore ad esordire con l’Inter all’età di 16 anni, un mese e otto giorni. Vince otto trofei tra i quali anche tre Coppe Uefa. Sul gradino più basso del podio – con 634 presenze – c’è Giacinto Facchetti, terzino e pedina fondamentale della “Grande Inter” con la quale ha vinto anche due Coppe dei Campioni.

La classifica dei primi dieci è dominata dagli italiani. Solo due giocatori sono stranieri: il recordman di presenze dell’Inter – Zanetti – e il decimo per presenze Ivan Ramiro Cordoba, difensore colombiano che conta 455 gettoni. Tra il quarto e il nono posto ci sono grandi campioni del passato: da Sandro Mazzola a Walter Zenga, passando per Giuseppe Baresi e Mario Corso.

Top ten: chi rimane fuori

L’undicesimo in classifica – e quindi il primo che ne rimane fuori – è Esteban Cambiasso, centrocampista argentino dell’Inter che disputa – dal 2004 al 2014 – 430 partite. Tra i primi 15 figurano anche Riccardo Ferri, uno dei difensori dell’Inter più forti in marcatura, con 418 presenze e Giuseppe Meazza, che detiene il record di gol fatti con la maglia nerazzurra e con la Nazionale ha vinto due Coppe del Mondo.

Sopra le 350 partite disputate con la maglia nerazzurra sono presenti Gabriele Oriali – “il mediano di Ligabue” – Ivano Bordon e Giampiero Marini. Tra i campioni più recenti in classifica ci sono Stankovic, Julio Cesar, Handanovic e Materazzi, tutti con più di 270 partite giocate.

Classifica presenze storia dell’Inter

10) Ivan Ramiro Cordoba (2000-2012): 455

9) Alessandro Altobelli (1977-1988): 466

8) Tarcisio Burgnich (1962-1974): 467

7) Walter Zenga (1982-1994): 473

6) Mario Corso (1957-1973): 502

5) Giuseppe Baresi (1976-1992): 559

4) Sandro Mazzola (1961-1977): 565

3) Giacinto Facchetti (1960-1978): 634

2) Giuseppe Bergomi (1979-1999): 756

1) Javier Zanetti (1995-2014): 858

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *